Chiesa Cristiana Evangelica  della Vera Vite

Chiesa Cristiana Evangelica della Vera Vite

www.laveravite.blogspot.it

Chiesa Cristiana Evangelica della provincia di Viterbo

Ascolta l'ultimo episodio:

Come stai aspettando di ricordare l'arrivo di Gesù a Natale? Con il cuore freddo di uno scienziato, con quello impaurito di colui che non lo segue... o con quello umile ed aperto di chi ha fede e spera? --- CLICCA SUL TITOLO PER ASCOLTARE IL MESSAGGIO Abbiamo introdotto la scorsa settimana il tema dell'Avvento, ed abbiamo acceso la prima candela, quella che rappresenta la speranza. Cosa significa “sperare”? Il dizionario Devoto lo definisce cosi: “Attesa fiduciosa di un evento desiderato perché ritenuto gradito o vantaggioso” Secondo il dizionario le caratteristiche di chi spera sono: a) l'attesa; b) a fiducia;  c) il desiderio. Non so se ci avete fatto caso, attesa, fiducia, desiderio, sono tutte cose che prevedono... che cosa? Stare ASSOLUTAMENTE FERMI! Sono azioni-non-azioni, dove l'importante è non muoversi. E per noi credenti? Abbiamo detto che l'Avvento parla della speranza. Valgono le stesse categorie quando parliamo di Gesù? Sappiamo che per noi l'attesa è terminata circa 2019 anni fa, anno più, anno meno, e che ogni anno in questo periodo festeggiamo appunto la fine dell'attesa. Ma invece cosa significava la parola speranza,  per le persone di 2019 anni fa, in Israele? Leggiamo il Salmo 25: “Fammi conoscere le tue vie, Signore; insegnami il cammino da seguire. Guidami con la tua verità, istruiscimi:sei tu il Dio che mi salva, ogni giorno sei la mia speranza.” (Salmo 25:4-5 TILC) E poi nel Salmo 37: “Spera nel SIGNORE e segui la sua via.” (Salmo 37:34a) Per gli ebrei il concetto di speranza era spessissimo associato a quello di un cammino,  una strada,  una via da percorrere e che Dio ha già stabilito. Facciamo un gioco; fondiamo le due definizioni di speranza, quella del mondo e quella della Bibbia e vediamo cosa ne esce: “Attesa fiduciosa di percorrere un cammino desiderato che Dio  ha stabilito.” Ora tu potresti giustamente chiedermi: “Ma Marco, che c'entra tutto questo con l'Avvento, col Natale, con la speranza, con l'attesa, e la fede?” Vorrei leggere assieme a voi un brano dal Vangelo di Matteo: "Gesù era nato in Betlemme di Giudea, all'epoca del re Erode. Dei magi d'Oriente arrivarono a Gerusalemme, dicendo: «Dov'è il re dei Giudei che è nato? Poiché noi abbiamo visto la sua stella in Oriente e siamo venuti per adorarlo».Udito questo, il re Erode fu turbato, e tutta Gerusalemme con lui. Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, s'informò da loro dove il Cristo doveva nascere. Essi gli dissero: «In Betlemme di Giudea; poiché così è stato scritto per mezzo del profeta:"E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei affatto la minima fra le città principali di Giuda; perché da te uscirà un principe, che pascerà il mio popolo Israele"». Allora Erode, chiamati di nascosto i magi, s'informò esattamente da loro del tempo in cui la stella era apparsa; e, mandandoli a Betlemme, disse loro:  «Andate e chiedete informazioni precise sul bambino e, quando l'avrete trovato, fatemelo sapere, affinché anch'io vada ad adorarlo».Essi dunque, udito il re, partirono; e la stella, che avevano vista in Oriente, andava davanti a loro finché, giunta al luogo dov'era il bambino, vi si fermò sopra. Quando videro la stella, si rallegrarono di grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria, sua madre; prostratisi, lo adorarono e, aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra. Poi, avvertiti in sogno di non ripassare da Erode, tornarono al loro paese per un'altra via. "(Matteo 2:1-7, 9-11) I Magi , che in alcune versioni  vengono chiamati “Uomini Sapienti”., erano una sorta di astronomi/astrologhi e provenivano probabilmente da Aleppo, in Siria,  dove c'era una famosa scuola di astrologia. Al giorno d'oggi Aleppo dista  circa 700 chilometri da Gerusalemme. Google Maps dice che una persona  impiega a piedi 136 ore:  calcolando di camminare 8 ore al giorno,  attualmente, con le strade moderne,  ci vogliono più di 17 giorni per

Episodi precedenti

  • 238 - Aspettare cercando la Speranza - II° di Avvento 
    Sun, 08 Dec 2019
  • 237 - La compassione che guarisce 
    Sun, 01 Dec 2019
  • 236 - Cosa stai aspettando a Natale? I motivi dell'Avvento e del Natale 
    Sun, 01 Dec 2019
  • 235 - Guidati dallo Spirito per glorificare Cristo 
    Sun, 24 Nov 2019
  • 234 - Dimorare in Cristo per portare frutto 
    Sun, 17 Nov 2019
Mostra più episodi

Altri podcast per tutta la famiglia italiani

Altri podcast per tutta la famiglia internazionali